fed cup

Fed Cup: Italia in casa per la sfida con Taipei

Inversione del campo per la sfida tra Cina Taipei ed Italia nei play-off di Fed Cup per il World Group II in programma il week-end del 22-23 aprile. Le azzurre giocheranno quindi in casa. L’ITF ha reso nota con un tweet l’accettazione dell’inversione del campo, chiesta nei giorni scorsi da Cina Taipei.

Il Taipei doveva inizialmente ospitare l’incontro ma è stata la stessa federazione tennis del Paese a chiedere un cambiamento di sede, e dunque di superficie. Sì perché avrebbero probabilmente scelto il cemento, e invece ora che l’Italia potrà scegliere dove giocare, sicuramente sarà la terra rossa all’aperto la superficie scelta.

La miglior tennista di Taipei nella classifica Wta è Su-Wei Hsieh, 31 anni (due titoli Wta per lei: Kuala Lumpur e Guangzhou, sempre nel 2012), attualmente numero 105 ma con best ranking di tutto rispetto: numero 23 (record per una giocatrice del suo Paese) datato 25 febbraio 2013, mentre nel maggio dell’anno seguente e stata numero uno in doppio (specialità dove vanta anche due titoli Slam: Wimbledon 2013 e Roland Garros 2014).

I precedenti

Un solo precedente tra le due squadre, datato 1985 quando sul cemento di Nagoya Green, in Giappone, nel primo turno del World Group, quando l’Italia di Sandra Cecchini e Raffaella Reggi, impegnate sia in singolare che in doppio, si impose per 3-0, concedendo alle avversarie (Su-Lin Lai, Chiu-Mei Ho e Hsiu-Tsuan Wen) appena quattro giochi.

TABELLONE PLAY-OFF WORLD GROUP II

(1) ITALIA – China Taipei
(2) Romania – Gran Bretagna
Serbia – (3) Australia
(4) Canada – Kazakhstan

Commenti

commenti