Mondiali baseball

Mondiali baseball: l’Italia sfiora un’altra impresa

Alla fine di una maratona durata 4 ore, è il Venezuela a ottenere la prima vittoria ai Mondiali baseball, contro un’Italia che parte fortissimo, subisce il ritorno degli avversari a metà partita, poi è capace di reagire e porta fino all’extra-inning una formazione di stelle di grande lega, cedendo soltanto al 10° inning in una battaglia che termina 10-11.

Con tutto il rispetto per il monte di lancio di Porto Rico, nessuno avrebbe potuto immaginare che il lineup del Venezuela esordisse senza mettere a segno nemmeno un punto e addirittura la partita fra le due superpotenze latino-americane finisse sospesa prima del tempo per differenza punti.

Ora gli azzurri sono al secondo posto nella classifica della Pool D con 1 vittoria e 1 sconfitta, proprio come i Cafeteros. Questa sera giocheranno contro il Porto Rico (ieri impegnato contro il Messico dopo aver demolito i sudamericani per 11-0) nel match che sostanzialmente varrà la qualificazione alla seconda fase di San Diego dove ci si incrocerà con USA e Repubblica Dominicana (salvo sorprese).

Commenti

commenti