italia

Italia ok contro la Finlandia, domani la sfida con la Turchia

Al PalaPirastu di Cagliari, nella prima giornata del torneo “Sardegna a Canestro”, l’ Italia ha sconfitto la Finlandia 75-70. Migliori marcatori degli Azzurri sono stati Marco Belinelli e Luigi Datome, entrambi con 14 punti. In doppia cifra anche Pietro Aradori con 12 punti e Nicolò Melli con 10.

Partita complicata per gli Azzurri, e che i finlandesi hanno condotto per tutto il primo tempo (34-38). Solo a fine terzo periodo, con la tripla di Aradori, l’Italia ha messo il naso davanti, per poi allungare sul massimo di +12 (71-59) a 4 minuti dall’ultima sirena.

“Anche stasera una partita molto dura – ha detto coach Ettore Messina -. Abbiamo cominciato male, anche perché era scontato che la Finlandia avrebbe giocato con maggiore aggressività. Questo ci è costato palloni persi, poco ritmo in attacco e in transizione difensiva. Poi abbiamo sistemato la partita con l’impegno di tutti, l’energia dalla panchina e una migliore circolazione di palla. Né più né meno di quello che ci aspettavamo”.

Con i suoi 14 punti di stasera, Marco Belinelli ha superato Carlton Myers nella classifica dei migliori bomber, salendo al nono posto all time (1848). Nel mirino ora Massimo Masini (1862/179) e Gregor Fucka (1902/162). Con questa gara, Beli ha inoltre raggiunto Vittorio Ferracini e Flavio Carera a 128 presenze con la maglia Azzurra.

il tabellino

Italia-Finlandia 75-70 (18-25, 34-38, 58-54)
ITALIA: Della Valle 1 (0/1, 0/1), Hackett 1 (0/3), Belinelli 14 (1/5, 4/6), Aradori 12 (1/1, 3/3), Filloy 7 (2/3, 1/4), Biligha 2 (1/4), Melli 10 (3/5, 1/4), Pascolo 4 (2/3, 0/1), Cervi 3 (1/2), Cinciarini (0/1), Abass 2 (1/2, 0/2), Baldi Rossi 5 (1/1, 1/3), Burns (0/1), Datome 14 (1/4, 4/7). All. Messina.
Tiri Liberi: 5/11 – Rimbalzi: 30 22+8 (Melli 6) – Assist: 25 (Hackett, Melli, Pascolo, Datome 4)
FINLANDIA: Koivisto 7 (2/2, 1/2), Murphy A. 6 (2/5), Huff 6 (2/4 da tre), Lee 9 (4/5), Salin 5 (1/2, 1/3), Kotti (0/2), Nuutinen 3 (0/1, 1/2), Rannikko 8 (2/3, 0/3), Nikkarinen, Markkanen 19 (3/6, 1/1), Wilson 2 (0/2, 0/1), Murphy E. 5 (1/3, 1/3). N.E.: Lindbom, Caven. All. Deetman
Tiri Liberi: 19/22 – Rimbalzi: 39 32+7 (Markkanen 7) – Assist: 19 (Rannikko 7)
Arbitri: Sabetta, Paternicò, Seghetti.
Spettatori: 2000.

Commenti

commenti