messi

Qualificazioni mondiali: Messi stop per 4 giornate

Mano pesante della Fifa che ha squalificato Leo Messi per 4 giornate dopo gli insulti a un assistente dell’arbitro nella partita contro il Cile, giovedì scorso. La squalifica scatta da subito e il n.10 dell’ Albiceleste dovrà saltare la sfida contro la Bolivia a La Paz che si gioca nella notte italiana. Messi salterà poi gli incontri contro Uruguay, Venezuela e Perù, per rientrare solo in ottobre nell’ultima gara di qualificazione contro l’Ecuador.

Messi, durante e alla fine del match contro i cileni vinta per 1-0 proprio grazie a un rigore da lui trasformato, ha ingaggiato un duello verbale con gli esponenti della terna arbitrale brasiliana che aveva diretto la partita, apostrofandoli in modo pesante e offensivo.

In preallarme a questo punto Paulo Dybala, attaccante della Juventus che ha saltato la sfida con il Cile per l’infortunio rimediato nell’ultima gara di campionato vinta dai bianconeri in casa della Sampdoria ma recuperato e inserito nella lista dei convocati di Bauza, che ha previsto di portarlo inizialmente in panchina.

Commenti

commenti