Mondiali di Beach Soccer

Mondiali di Beach Soccer: l’Italia batte l’Iran ed è in testa al girone

Sulla sabbia di Nassau la Nazionale di Beach Soccer batte in rimonta (5-4) l’Iran, ottiene il secondo successo dopo il 12-6 rifilato all’esordio alla Nigeria e si qualifica con un turno di anticipo ai quarti di finale dei Mondiali di Beach Soccer

Contro l’avversario più temibile del girone, che un mese e mezzo fa aveva sconfitto 4-3 la squadra di Agostini in occasione della ‘Persian Cup’, gli Azzurri hanno sofferto, rimontando nel terzo periodo due gol di svantaggio grazie alle doppiette del solito Gabriele Gori (8 reti per lui nelle prime due gare del Mondiale) e Dario Ramacciotti e al primo gol nel torneo di Francesco Corosiniti. Decisiva ai fini della rimonta proprio la rete del capitano, che ha realizzato il momentaneo 3-3 pochi secondi dopo che la nazionale asiatica aveva colpito una traversa andando ad un passo dal 4-2. Ci ha pensato poi Dario Ramacciotti, un altro dei veterani del gruppo azzurro, a regalare la vittoria all’Italia, con qualche brivido nel finale dopo il gol di Moktari a 50 secondi dal termine del match.

Nella notte italiana, con la notizia del successo al supplementare della Nigeria sul Messico, è arrivata la certezza del primo posto aritmetico, che spalanca alla Nazionale le porte dei quarti di finale con un turno di anticipo rendendo di fatto una formalità il terzo e ultimo match del girone con il Messico in programma domani sera (ore 21.30 italiane – diretta su Eurosport 2).

ITALIA-IRAN 5-4 (1-2, 0-1, 4-1)

Italia: Del Mestre, Ramacciotti, Corosiniti (Cap), Gori, Palmacci, Spada, Chiavaro, Marrucci, Di Palma, Frainetti, Marinai, Zurlo. All: Agostini.
Iran: Hosseini, Akbari, Abdollohai, Mokhtari, Ahmadzadeh (Cap), Kiani, Moradi, Nazem, Mirshekari, Boulokbashi, Mesigar, Behzadpour. All: Mirshamsi.
Arbitri: Moraes (BRA), Martinez Pavon (PAR), Hachim (MAD)
Reti: 7’38 Gori (IT), 8’25 Akbari (IR), 10’13 Ahmadzadeh (IR), 17’04 Mesigar (IR), 25’41 Gori (IT), 28’12 Corosiniti (IT), 28’53 Ramacciotti (IT), 33’45 Ramacciotti (IT), 35’10 Mokhtari (IR)
Note: ammoniti Palmacci (IT) e Nazem (IR)

Commenti

commenti