Nazionale di Calcio a cinque

La Nazionale di Calcio a cinque conquista l’Europeo con un turno di anticipo

Obiettivo raggiunto per la Nazionale di Calcio a cinque, che batte 4-2 l’Olanda e, complice il pareggio tra Georgia e Bielorussia, può festeggiare con un turno di anticipo la qualificazione alla Fase Finale del Campionato Europeo che si disputerà a Lubiana dal 30 gennaio al 10 febbraio.

Dopo il successo all’esordio con la Bielorussia (2-1), al ‘New Sports Palace’ di Tbilisi  l’Italia ha concesso il bis: in vantaggio per 2-0 grazie ai gol di Honorio e Patias, la squadra di Menichelli è stata raggiunta sul 2-2 dagli Oranje, a segno con El Morabiti e Bouzambou. Ancora Patias, autore di una doppietta e Bordignon, servito da Honorio, hanno poi trovato le reti dell’allungo decisivo. E con il primo posto in tasca la sfida di martedì (ore 16) con i padroni di casa della Georgia diventa una pura formalità.

OLANDA-ITALIA 2-4 (2-3 p.t.)


OLANDA:
Rozenbeek, Saaduoni, Bouyouzan, Jordany, Allouch, El Ghannouti, Makraou, Bouzambou, El Morabiti, Mossaoui, St Juste, Velseboer, Attaibi, Kuyk. Ct. Tjaden
ITALIA: Molitierno, Ercolessi, Lima, Cavinato, Calderolli, Romano, Schininà, Honorio, Boaventura, Patias, Merlim, Fortino, Bordignon, Putano. Ct. Menichelli
MARCATORI: 7’40 p.t. Honorio (I), 8′ Patias (I), 8’18 El Morabiti (O), 13’01 Bouzambou (O), 18’31 Patias (I), 15’16 s.t. Bordignon (I)
AMMONITO: Honorio (I)
ARBITRI: Ozan Soykan (Turchia), Oleg Ivanov (Ucraina), Admir Zahovic (Slovenia) CRONO: Shota Kukhilava (Georgia).

Commenti

commenti