quintana

Giro, Quintana: “Crono difficile ma difenderò la maglia”

Nella giornata di riposo del Giro del centenario si prepara la crono di domani, il “Sagrantino Stage” da Foligno a Montefalco di 40 km con un dislivello di 400 metri. Percorso completo che propone un lungo tratto pianeggiante e rettilineo seguito da salite e discese molto articolate. Saranno 190 corridori saranno al via della cronometro. Il primo corridore a partire sarà Matteo Pelucchi alle 12.45, chiuderà Nairo Quintana alle 16.24.

E proprio Nairo Quintana è tornato oggi sulla vittoria di ieri e sulla conquista della maglia rosa. Il colombiano ha conquistato la maglia sul Blockhaus vincendo anche la tappa:

“ho solo cercato di affrontare la tappa nel miglior modo possibile e di ottenere il massimo da me stesso” ha detto Quintana. Con le precedenti tappe al Tour “non si possono fare paragoni”, “sul Blockhaus ho solo cercato di affrontare la tappa nel miglior modo possibile e di ottenere il massimo da me stesso”. Domani gli assalti arriveranno in una crono molto difficile. “Cercherò di conservare la maglia, anche se domani sarà una tappa difficile, perché uno come Dumoulin va forte a cronometro e lo ha dimostrato anche in passato”.

giro

“Ci sono corridori che vanno meglio di me a cronometro, come Pinot e altri, cercherò di fare il possibile anche domani per conservare la maglia rosa”. Così la maglia rosa del Giro d’Italia, Nairo Quintana alla vigilia della cronometro da Foligno a Montefalco con la quale la corsa rosa ripartirà domani dopo la giornata di riposo.

Comments

comments