aru

Tour de France: Aru guadagna una posizione nella generale

La 9/a tappa del 104/o Tour de France di ciclismo, vinta dal colombiano Rigoberto Uran, ha regalato il 2/o posto provvisorio nella classifica generale a Fabio Aru. Il corridore sardo dell’Astana, che stamattina alla partenza era terzo, adesso insegue la maglia gialla di Chris Froome a 18″ e precede il francese Romain Bardet, a 51″ dal leader.

Ma la 9/a tappa del Tour de France di ciclismo verrà ricordata anche per i ritiri: la stagione sfortunata di Geraint Thomas prosegue anche al Tour de France, dove il gallese, vicecapitano del Team Sky, è stato costretto al ritiro dopo una caduta, quando mancavano circa 100 chilometri alla fine della 9/a tappa, da Nantua a Chambery, lunga 181,5 chilometri.

Thomas ha rimediato la frattura della clavicola ed è stato trasportato in ospedale. Il corridore britannico era già stato costretto al ritiro all’ulltimo Giro d’Italia, dopo essere caduto ai piedi della salita del Blockhaus, andando a schiantarsi assieme al compagno Mikel Landa contro un motociclista della Polstrada fermo sul bordo della carreggiata.

Dopo Thomas, costretto al ritiro per caduta, è finito a terra Richie Porte.
L’australiano, fra i principali favoriti al successo di Parigi, è andato fuori strada e poi è rimbalzato sull’asfalto in discesa, a 22,7 chilometri dall’arrivo. Il capitano della Bmc ha coinvolto nella caduta anche Daniel Martin.

Domani la grande Boucle osserverà una giornata di riposo e riprenderà martedì 11 luglio con la decima tappa da Perigueux a Bergerac di 178 km.

Comments

comments