Gp di Spagna: Pole Hamilton ma la Ferrari è vicinissima

La Mercedes di Lewis Hamilton ha conquistato la pole position del Gp di Spagna. Sul circuito di Montmelò vicino a Barcellona, l’inglese ha preceduto la Ferrari di Sebastian Vettel e l’altra Mercedes di Valtteri Bottas. Quarta la Rossa di Kimi Raikkonen.

Adesso per la Ferrari sarà importante indovinare la strategia per la gara di domani, probabilmente impostata su due soste. Altrettanto importante la partenza su una pista dove i sorpassi non sono facili. I primi due in griglia, comunque, dovranno guardarsi alle spalle dai due compagni di squadra, con Bottas terzo come in Russia e con Raikkonen che in qualifica non ha reso come per tutte le prove libere.

Gp Bahrain

Da tenere d’occhio anche Max Verstappen, quinto a meno di tre decimi dal finlandese della Ferrari. Al suo fianco avrà il compagno di squadra Daniel Ricciardo che non è stato altrettanto veloce, ma che potrebbe avere un buon spunto in partenza. Alle spalle dei primi tre team, altro grande protagonista di queste qualifiche, Fernando Alonso. Il beniamino di casa, forse spinto dal tifo dei suoi, ma soprattutto da una classe cristallina e da una voglia di correre mai sopita, ha portato la McLaren-Honda che fino a ieri gli aveva dato grossi problemi, non solo nella Q3, ma al settimo posto.

Un risultato che vale quanto una pole, considerando che il suo talentuoso compagno di squadra Stoffel Vandoorne, con la stessa monoposto partirà pernultimo. Insomma, un sabato da ricordare e soprattutto antipasto di una gara domani che si spera succulenta!

Commenti

commenti