Test di Sepang: Ducati davanti a tutti

Il Mondiale 2017 si apre nel segno di Casy Stoner. Il collaudatore della Ducati, che ha provato la nuova GP17 in veste nero carbonio, guarda tutti dall’alto in basso al termine della prima giornata dei test di Sepang, in Malesia in 1’59″680.

Riflettori puntati anche su Andrea Dovizioso autore del secondo tempo (1’59″797), a conferma della già buona condizione del Team nonostante il passo leggermente più lento di Jorge Lorenzo, impegnato principalmente nel prendere confidenza con la desmodromica.

Maverick Viñales segue il duo ducatista al terzo posto (2’00″129) mentre il suo compagno di box Movistar Yamaha Valentino Rossi ha provato importanti novità tecniche segnando l’ottavo tempo (2’00″694).

Bene Andrea Iannone su Suzuki, quinto (2’00″489). Il campione del mondo Marc Marquez è rimasto dentro le prime dieci posizioni ma a oltre un secondo dal tempo di rifermento con il compagno di box HRC Dani Pedrosa di poco fuori dalle prime dieci posizioni e al lavoro su un nuovo finale. Alla fine ha chiuso nono (2’00″738).

Lontano, invece, parecchio lontano Lorenzo, 17° tempo e staccato di 1″667 dalla GP17 dell’australiano.

 

Valentino Rossi

 

“Purtroppo nel pomeriggio ha piovuto e avevamo ancora del lavoro da fare. Questa mattina non sono riuscito a compiere tanti giri perché son dovuto partire un po’ dopo visto che non stavo molto bene. Il feeling con la moto è buono e abbiamo i due prototipi che useremo durante la stagione. Mi trovo abbastanza bene, abbiamo tanto da lavorare e spero che i prossimi due giorni siano migliori come condizione meteo”.

Commenti

commenti