marc marquez

Domenica al via il Motomondiale: Marquez: “Siamo da podio”

Marc Marquez si sta preparando all’esordio stagionale nel Motomondiale e alla sua quinta stagione in MotoGP. Cinque, come il numero di titoli iridati vinti nella sua carriera da autentico fenomeno. L’ultima iride è arrivata nel 2016, quella della costanza e della maturità per il pilota Repsol Honda che adesso guarda a questo nuovo inizio.

Tra meno due giorni, sulla pista di Losail, si aprirà ufficialmente la corsa al titolo e gli avversari, pronti a sottrargli lo scettro da campione, saranno agguerriti più che mai. Sull’asfalto del Qatar Marquez ha vinto in due occasioni, una nel 2012 in Moto2 e l’ultima nel 2014 in MotoGP. Ultimo dato per il talento di Cervera, il podio in Qatar ha coinciso sempre con un suo successo in campionato.

Marc Marquez

“La prima gara dell’anno è sempre speciale perché si è un più nervosi del solito. La pista è una delle più caratteristiche del calendario e uno dei fattori da mettere in conto è la sabbia, che può rendere l’asfalto scivoloso. Ci sono tre frenate molto brusche e sarà necessario avere una buona stabilità sull’anteriore. Non è uno dei migliori tracciati per il mio stile di guida, però mi piace e abbiamo lavorato molto per trovare un buon passo gara e una buona messa a punto. Dal punto di vista tecnico iniziamo questo campionato meglio che l’anno scorso. Credo che il podio sia alla nostra portata e dovremo lavorare bene sin da giovedì”.

Commenti

commenti