Europei Femminili Under 18

Europei Femminili Under 18: per l’Italia un oro solo sfiorato

L’Italia cede al tie-break alla Russia nella finale dei Campionati Europei Femminili Under 18  e vede così svanire il sogno di vincere una rassegna continentale che si conclude con il beffardo bilancio di una sola sconfitta nella gara più importante, dopo essere arrivata all’atto conclusivo con un percorso netto di sei successi.

La finale è stata combattuta, giocata senza esclusione di colpi, con le formazioni che hanno dato vita a una prestazione vibrante che tuttavia lascia l’amaro in bocca al gruppo azzurro che aveva dato spettacolo durante l’arco del torneo.

Un vero peccato per come si erano messe le cose, ma la medaglia d’argento rappresenta comunque un buon punto di partenza di un percorso di crescita di queste ragazze che meritano comunque un plauso. Per l’Italia si tratta della quarta medaglia d’argento della sua storia.

il tabellino

Europei Femminili Under 18

ITALIA-RUSSIA 2-3 (25-18, 16-25, 24-26, 25-21, 10-15)
ITALIA: Enweonwu 26, Lubian 10, Fahr 11, Pietrini 19, Tanase 6, Morello 6, Tonello (L). Scognamillo (L), Populini 3, Scola, Battista, Kone. All: Cristofani
RUSSIA: Kadochkina 13, Pushina 9, Zvereva 10, Brovkina 8, Shevchuk 17, Nikashova 1, Shepeleva (L). Rasputnaia 2, Soboleva 2, Yakushina 9, Bogovskaia, Novikova (L) All: Karikov
Arbitri: Mylonakis (GRE), Tekol Pelenk (TUR)
Durata set: 26’, 27’, 33’, 29’, 16’
Italia: a 14 bs 6 mv 14 et 35
Russia: a 9 bs 5 mv 12 et 19

Le prime sei classificate hanno staccato il visto per i Campionati del Mondo di categoria in programma dal 18 al 27 agosto a Rosario e Santa Fe, Argentina, mentre le prime sette assieme all’Ungheria Paese Ospitante parteciperanno all’European Youth Olympic Festival (EYOF) in programma a Győr a luglio.

Commenti

commenti