italia brasile

Grand Champions Cup: l’Italia si riscatta e batte il Brasile

Gli Azzurri tornano a sorridere per una grande vittoria meritata. L’Italia di Chicco Blengini ha battuto 3-2 il Brasile al termine di una gara molto combattuta, giocata a buon livello da entrambe le formazioni. Il sestetto tricolore ha mostrato un gran carattere e tanta voglia di fare bene, per cancellare le ultime giornate non felici dopo l’eliminazione dall’Europeo e la sconfitta di ieri contro l’Iran.

Grande prova di squadra, ma anche grande prova di alcuni singoli, su tutti Vettori implacabile in attacco, Giannelli lucido e preciso in regia, Lanza vero capitano in campo, Colaci libero generoso e preciso, Antonov, decisivo nel chiudere secondo e terzo set, Piano e Mazzone centrali fondamentali nello smorzare gli attacchi sudamericani. Una bella partita ed una vittoria meritata.

il ct blengini

“Siamo contenti di aver vinto perché vincere è sempre bello – ha commentato il ct Gianlorenzo Blengini – fa sempre sorridere e questo ci fa piacere. E poi non dimentichiamo che si vive di emozioni: tra perdere e vincere c’è sempre una bella differenza. Poi come abbiamo già detto noi siamo qua per imparare confrontandosi con le squadre più forti. Siamo qua per crescere, siamo qua per lottare. Credo che lo abbiamo fatto in queste prime due partite. Sappiamo che non è abbastanza, che ne abbiamo altre tre da giocare. Ma sappiamo anche vogliamo continuare a lottare e se è possibile a divertirci”.

il tabellino

ITALIA-BRASILE 3-2 (15-25 27-25 27-25 18-25 15-12)
ITALIA: Lanza 21, Piano 6, Vettori 26, Antonov 14, Mazzone 6. Giannelli 4. Colaci (L), Balaso (L).
Spirito, Randazzo, Buti. Non entrati: Sabbi, Ricci, Botto, All. Blengini
BRASILE: Mauricio 14, Lucas 8, Wallace 19, Lucarelli 19, Mauricio Souza 4, Bruno 2. Tiago Brendle (L)
Renan 1, Raphael, Isac 6. Non entrati: Otavio, Douglas, Hoss (L). All. Dal Zotto
ARBITRI: Shaaban (Egy), Cespedes (Dom)
Durata set: 22, 31, 33, 27, 17.
Italia: bs 28, a 7, m 11, er 13.
Brasile: bs 21, a 9, m 9, er 4.

Commenti

commenti