australia

Tour estivo, domani ultimo test match: l’Italia sfida l’Australia

Ancora ventiquattro ore prima di Australia – Italia, ancora ottanta minuti: il tour dell’Italrugby nell’Emisfero Sud volge al termine ed oggi, sul prato del Suncorp Stadium di Brisbane, gli Azzurri capitanati da Francesco Minto hanno svolto l’ultima seduta tecnica della tournée.

Domani lo stesso stadio ospiterà il test-match contro l’Australia (ore 15 locali, 7 in Italia, diretta Sky Sport), l’ultima fatica per la Nazionale che si presenta alla sfida con la quarta forza del ranking internazionale dopo la sconfitta di Singapore contro la Scozia e quella all’ultimo secondo contro le Isole Fiji.

Quindicesimi nel ranking, Minto e compagni inseguono una vittoria che manca dal novembre 2016, a Firenze contro il Sudafrica, due volte Campione del Mondo come l’Australia:

“Una squadra di grande livello, con incredibili solisti. Abbiamo un enorme rispetto per i Wallabies – ha detto Minto incontrando al stampa al termine della rifinitura odierna – ma domani saremo concentrati soprattutto sul nostro gioco. In queste settimane abbiamo lavorato molto sul rugby che vogliamo proporre e siamo qui per mostrare il rugby italiano e fare la nostra partita”.

E ha aggiunto:

“In questo mese di raduno ho visto tutti i giovani lavorare duro per dimostrare di meritare un posto in squadra o per mettere dubbi agli allenatori in vista delle prossime selezioni. Portiamo a casa un grande lavoro di gruppo, tanta voglia di mettersi in discussione, ma soprattutto coesione e voglia di stare assieme: la difesa vista a Singapore contro la Scozia, in particolare, è il segnale più evidente della nostra unione come gruppo”

Queste le formazioni domani in campo a Brisbane: 

Brisbane, Suncorp Stadium – sabato 24 giugno, ore 15
Test match internazionale – diretta Sky Sport ore 7 italiane
Australia v Italia
Australia: Folau; Haylett-Petty, Horne, Hunt, Naivalu; Foley, Genia; Timani, Hoope, Hanigan; Coleman, Arnold; Alaalatoa, Moore (cap), Sio
a disposizione: Polota-Nau, Smith, Kepu, Carter, Dempsey, Powell, Cooper, Hodge
all. Cheika
Italia: Padovani; Esposito, Campagnaro, Boni, Venditti; Allan, Tebaldi; Van Schalkwyk, Mbandà, Minto (cap); Budd, Fuser; Ferrari, Bigi, Lovotti
a disposizione: Gega, Zani, Ceccarelli, Lazzaroni, Steyn, Gori, Canna, Benvenuti
all. O’Shea
arb. Carley (Inghilterra)

Commenti

commenti