mondiali femminili rugby

Mondiali femminili rugby: Italia ko anche contro la Spagna

Nel terzo ed ultimo incontro del Girone B della Women’s Rugby World Cup la Spagna batte 22-8 l’Italia all’UCD Bowl di Dublino.

Parte forte la Spagna che dopo pochi minuti va ad un passo dalla meta, ma la difesa Azzurra respinge la minaccia al mittente. L’Italia si tuffa in attacco e grazie alla pressione costante riesce a conquistare un calcio piazzato al 19’ che Michela Sillari trasforma realizzando i primi punti del match. La partita è chiusa e combattuta con entrambe le squadre molto attente in fase difensiva. Al 31’ la Spagna centra il pareggio con un calcio piazzato di Patricia Garcia.

Le Azzurre cominciano bene la ripresa, ma al 50’ subiscono la prima meta della partite dalle spagnole con Fernandez de Corres che sorprende la difesa italiana andando in solitaria in mezzo ai pali. L’Italia rialza la testa e va in meta con Beatrice Rigoni, ma in seguito al consulto con il TMO viene annullata. La Spagna sfrutta la propria velocità e nell’arco di due minuti va in meta in due occasioni con Echebarria prima, che dall’esterno converge verso l’interno superando due avversarie in solitaria, e con Bravo poi che sfrutta il lavoro di Gonzalez per spostare il parziale sul 3-22. L’Italdonne prova la reazione al 75’ muove il risultato sull’8-22 con capitan Barattin che di prepotenza realizza i suoi primi punti del torneo andando in meta sul lato sinistro d’attacco.

Sarà il Giappone il prossimo avversario della Nazionale Italiana Femminile alla Women’s Rugby World Cup. Le Azzurre affronteranno al “Queen’s University Stadium” di Belfast le nipponiche martedì 22 agosto alle 12 locali (13 italiane) nella semifinale valida per il nono posto nel torneo, match che sarà trasmesso in diretta su rwcwomens.com.

Women’s Rugby World Cup, III turno

Italia v Spagna (3-3) 8-22

Marcatori: p.t. 19’ c.p. Sillari (3-0); 31’ c.p. P. Garcia (3-3); s.t. 50’ m. Fernandez de Corres tr. P. Garcia (3-10); 65’ m. Echebarria tr. P. Garcia (3-17); 67’ m. Bravo (3-22); 75’ m. Barattin (8-22)

Italia: Furlan; Stefan, Cioffi (69’ Schiavon), Zangirolami (57’ Madia), Sillari; Rigoni, Barattin (cap.); Gaudino (73’ Este), Giordano, Locatelli (63’ Arrighetti); Trevisan (73’ Tounesi), Fedrighi (63’ Ruzza); Gai, Bettoni, Ferrari (28’ Cucchiella)

A disposizione non entrate: Bonaldo

All. Di Giandomenico

Spagna: Pla; B. Garcia (41’ Erbina), Rial, Bravo, Echebarria; P. Garcia, Fernandez de Corres; Del Pan, Medin, Gasso; R. Garcia (57’ Castelo), Ribera; Vinueza (71’ Delgado), Gonzalez, Rico (76’ Juarena)

A dispozione non entrate: Macias, B. Garcia, Meliz, Erbina, Barrutieta

All. Barrio

Arb. Sara Cox (RFU)

Calciatori: Sillari (Italia) 1/2; P. Garcia (Spagna) 3/4

Commenti

commenti