Short track: arriva la prima medaglia azzurra con Arianna Fontana

Siamo giunti al terzo giorno dedicato alla Coppa del mondo 2017-2018 di short track che si sta svolgendo a Shangai, in Cina. Dopo il grande successo degli azzurri nelle fasi iniziali oggi cominciano ad arrivare i primi grandi risultati.

E si festeggia la prima medaglia conquistata da Arianna Fontana nell’individuale, che arriva seconda nei 500 metri.

Le azzurre in gara, Martina Valcepina e Arianna Fontana, hanno pattinato da vere fuoriclasse e sono state insieme, in testa, fino alla fine. Solo una scivolata sfortunata ha impedito alla prima di giocarsi un posto nel podio. Arianna Fontana, invece, si contende fino all’ultimo il posto con la canadese Kim Boutin, e chiude la gara al secondo posto.

Ma nella graduatoria di specialità si conferma prima assoluta! E non è finita qua: nella staffetta femminile le azzurre Arianna Fontana, Martina Valcepina, Lucia Peretti e Cecili Maffei arrivano in finale. Domani si giocheranno il titolo insieme a Cina e Canada.

Queste gare di short track hanno un’importanza fondamentale per gli atleti in gara, perché consentono di acquistare punti per le qualificazioni alle prossime Olimpiadi invernali di Pyeongchang 2018. E gli azzurri, in primis Arianna Fontana, stanno cercando di dare il massimo e il loro impegno sta cominciando a dare i suoi frutti, con la conquista della prima medaglia italiana conquistata proprio questa mattina.

Resoconto degli altri azzurri in gara 

Nella categoria maschile dello short track emerge il talento di Yuri Confortola, che nella finale B dei 500 metri arriva al secondo posto dopo il francese Thibaut Fauconnet.

Gli azzurri Tommaso Dotti, Nicola Rodigari, Yuri Confortola ed Andrea Cassinelli, della staffetta maschile si giocheranno il titolo domani contro Russia e Ungheria.

Nei 500 metri maschili, invece, nessun italiano in gara.

About Cristina Fontanarosa

Scrittrice e giornalista, ama lo sport e in particolare il calcio, soprattutto se c'è Cristiano Ronaldo in campo! Scrive per passione e adora mettersi in gioco su qualsiasi rubrica e argomento.

Comments

comments