errani

La Errani torna al successo: suo l’Open di Suzhou

Sara Errani ha vinto il titolo del 60mila dollari di Suzhou, in Cina: la 30enne romagnola, risalita al numero 180 del ranking mondiale dopo la semifinale della scorsa settimana nel Wta di Tianjin (dove ha vinto il titolo in doppio) – suo primo impegno nel tour dopo la squalifica di due mesi comminatale dall’ITF per assunzione (accidentale) di letrozolo – in finale ha liquidato per 61 60, in appena 49 minuti di partita, la cinese Hanyu Guo, 19 anni, numero 328 del ranking Wta.

errani

Grazie al successo a Suzhou la Errani da oggi è risalita al numero 145 del ranking mondiale (solo due settimane fa era numero 280) guadagnandosi così la certezza di poter giocare le qualificazioni agli Australian Open, primo Slam del 2018.

In classifica Camila Giorgi è sempre la prima delle azzurre nel ranking pubblicato dalla Wta: la 25enne di Macerata perde una posizione e scende al numero 78. Alle sue spalle fa sette passi indietro Francesca Schiavone (91esima) così come 100 Roberta Vinci, che perde altre sette posizioni e scende al numero 109. Da segnalare che tutte e tre non giocano da diverse settimane.
La bella notizia sono le altre 35 posizioni guadagnate da Sara Errani grazie al successo nel 60mila sollari di Suzhou, in Cina: la romagnola è risalita al numero 145.

 

Commenti

commenti