next gen italia

Next Gen Italia: la finale di domani sarà Quinzi-Baldi

Gianluigi Quinzi e Filippo Baldi sono i finalisti delle qualificazioni che assegneranno al vincitore (tabellone ad otto posti ad eliminazione diretta) una wild card per l’edizione inaugurale delle Next Gen Atp Finals di Milano.

Nella semifinale della parte bassa il 21enne marchigiano, numero 294 del ranking mondiale e secondo favorito del seeding, si è aggiudicato il “derby della Canottieri Aniene” superando per 4-0 1-4 4-1 4-3(3) Liam Caruana, 19enne romano, numero 423 Atp, mentre il 21enne di Vigevano, numero 459 Atp, ha fatto sua l’altra sfida imponendosi per 4-3(2) 4-3(4) 4-2 su Andrea Pellegrino, numero 385 del ranking Atp e terza testa di serie.

quinzi

“Sono soddisfatto perché ho vinto un gran match, con un avversario che su questo tipo di superfici è capace di dare il meglio” – il commento a caldo di Quinzi ai microfoni di SuperTennis – “Liam sa appoggiarsi molto bene ai colpi e spingere, però io sono stato solido al servizio e nell’arco del match anche negli altri fondamentali. La chiave è stata essere deciso fin da subito perché su un campo così rapido non hai il tempo di pensare, devi essere aggressivo in ogni momento, specie con queste regole sperimentali. E io, oggi, credo di esserci riuscito con una buona continuità”.

baldi

Commenti

commenti